Algorithmic management e diritti dei lavoratori

L’intelligenza artificiale è ormai una realtà in molte aziende anche nella gestione delle risorse umane: attraverso l’algorithmic management vengono demandate a decisori non umani scelte gestionali ed organizzative con conseguenti rischi di compromissione dei diritti fondamentali dei lavoratori.

Clicca qui per leggere l’articolo dell’avv. Ezio Moro