Sentenze – Prime applicazioni del nuovo articolo 18 St. Lav..

Tribunale di Milano – est. Casella, provvedimento del 5 novembre 2012. Nel caso in esame il Tribunale di Milano, nel ritenere il licenziamento intimato al lavoratore a seguito della cessazione dell’appalto a cui quest’ultimo era addetto non sorretto da giustificato motivo in ragione della mancata prova da parte del datore di lavoro dell’obbligo di repechage, ha applicato il comma 5 dell’art...

Learn More

Eventi – IL MERCATO DEL LAVORO OGGI: Strumenti a disposizione delle Imprese e prospettive

Il 26 febbraio 2013, presso la Piazza dei Mestieri in Torino via Jacopo Durandi n. 13, l’Associazione Compagnia delle Opere del Piemonte organizza l’evento “IL MERCATO DEL LAVORO OGGI: Strumenti a disposizione delle Imprese e prospettive”. Inteverrà l’avv. Ezio Moro con una relazione dal titolo “Flessibilità in uscita; le novità introdotte dalla riforma...

Learn More

Le sentenze dello Studio – licenziamento per rifiuto del lavoratore al trasferimento

Il Tribunale di Busto Arsizio – sez. lavoro (est. Molinari; ordinanza del 3 aprile 2013), in un ricorso introdotto con “rito Fornero” ha ritenuto legittimo il licenziamento intimato da una società, cliente dello Studio, ad un proprio dipendente il quale, ritenendo illegittimo il provvedimento di trasferimento che gli era stato comunicato, si era rifiutato di...

Learn More

Le Sentenze dello Studio – licenziamento per comporto e procedura preventiva di conciliazione avanti la DTL

Il Tribunale di Lecco con ordinanza del 10 maggio 2013, nel rigettare il ricorso promosso da un lavoratore avverso licenziamento per superamento del periodo di comporto comunicato da una società cliente dello Studio, ha affermato che, in caso di licenziamento per superamento del periodo di comporto non è necessario il preventivo espletamento della procedura di conciliazione

Learn More

LE SENTENZE DELLO STUDIO – termine di decadenza per impugnazione del licenziamento

Il Tribunale di Torino, con ordinanza del 3 maggio 2014, nel rigettare un ricorso avverso il licenziamento promosso da un lavoratore nei confronti di una società cliente dello Studio, ha precisato che il termine di 180 giorni previsto dall’art. 6 Legge n. 604/1966, entro cui depositare in Cancelleria il ricorso di impugnativa del licenziamento decorre dalla data

Learn More